Articoli

Sofferenza bancaria illegittima

Come difendersi e come prevenire le segnalazioni a sofferenza

Prendo spunto da un recente caso di segnalazione a sofferenza opposto con art. 700 cpc . Il giudice di prime cure non accoglie il ricorso; viene immediatamente proposto un reclamo completamente accolto.

SENTENZA Sofferenza

L’ennesimo caso di illegittima sofferenza mi ha spinto a una riflessione sulla relazione banca/cliente e su come poter prevenire le problematiche connesse a tale grave segnalazione in CR Banca d’Italia. Lo studio in chiave criminologica della relazione banca/cliente non ha il solo fine di scoprire i comportamenti e gli attori dei fatti criminosi, ma anche di fornire gli strumenti di prevenzione per non essere vittima di atti criminosi.

Da queste premesse l’esigenza di trasmettere ai lettori dei concetti base per prevenire le segnalazioni a sofferenza:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.